Due Vigili del fuoco feriti durante un intervento a Quart, colpiti dai frammenti di un muro crollato durante l'incendio di un fienile

redazione 12vda.it
I Vigili del fuoco durante l'intervento a Quart
Sono ricoverati all'ospedale "Parini" di Aosta in condizioni non gravi i due Vigili del fuoco che, nelle prime ore di giovedì 26 gennaio, sono rimasti feriti durante un intervento a Quart, in località Porsan, mentre erano impegnati nello spegnimento delle fiamme che stavano interessando un fienile e si stavano propagando nella vicina abitazione, rimasta parzialmente danneggiata.
Ad un certo punto una parte dellla struttura, consumata dal rogo, non ha più retto ed un muro è crollato: i due Vigili del fuoco sono stati soccorsi dai colleghi e trasferiti al "Pronto soccorso". Il primo è stato poi ricoverato nel reparto di chirurgia d'urgenza, con policontusioni guaribili in sette giorni mentre il secondo ne avrà per un mese, a causa del trauma ad un braccio.

I colleghi hanno proseguito nell'intervento di spegnimento che si è protatto fino alla mattinata ed ha evitato ulteriori danni al villaggio e ad altre persone: «facciamo un lavoro pericoloso - commenta a 12vda Fabio Giovinazzo, ispettore anti-incendi dei Vigili del fuoco professionisti di Aosta - e può succedere di farsi male, ma in questo caso non è successo nulla di grave».
Le cause del rogo sono all'esame dei tecnici e dei funzionari dei Vigili del Fuoco.
 
Ultimo aggiornamento: 
Giovedì 26 Gennaio '17, h.14.10

Commenta..

Scrivi qui sopra il tuo commento alla notizia.

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il commento non venga inviato da procedure automatizzate
CAPTCHA con immagine

Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.