Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

Ad Aosta, a luglio sale dello 0,2 per cento, rispetto a giugno, l'indice dei prezzi al consumo

comunicato stampa

Nel mese di luglio 2019 l'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale (NIC) relativo al Comune di Aosta ha registrato una variazione di +0,2 rispetto a giugno 2019 e ha registrato una variazione di +0,2 rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

Considerando le variazioni congiunturali dei prezzi (quelle calcolate rispetto al mese precedente) la divisione di spesa che ha mostrato nel mese di luglio 2019 la variazione in aumento più significativa rispetto al mese di giugno 2019 è quella relativa a: Ricreazione, spettacoli e cultura (+1,3), Servizi ricettivi e di ristorazione (+1,1), Comunicazioni (+0,6), Prodotti alimentari e bevande analcoliche (+0,3), Mobili, articoli e servizi per la casa (+0,3), Bevande alcoliche e tabacchi (+0,2), Trasporti (+0,2).
In diminuzione: Abitazione, acqua, elettricità e combustibili (-1,3), Altri beni e servizi (- 0,1). Le seguenti divisioni di spesa rimangono invariate: Abbigliamento e calzature, Istruzione, Servizi sanitari e spese per la salute.

Le variazioni tendenziali degli indici dei prezzi delle divisioni di spesa (quelle calcolate rispetto allo stesso mese dell'anno precedente) vedono al primo posto nella graduatoria delle divisioni di spesa che registrano variazioni in aumento quelle relative a: Altri beni e servizi (+1,7), Bevande alcoliche e tabacchi (+1,3), Prodotti alimentari e bevande analcoliche (+0,9), Abbigliamento e calzature (+0,9), Trasporti (+0,9), Istruzione (+0,8), Abitazione, acqua, elettricità e combustibili (+0,2), Servizi sanitari e spese per la salute (+0,2), Ricreazione, spettacoli e cultura (+0,2), Mobili, articoli e servizi per la casa (+0,1).
In diminuzione le seguenti divisioni di spesa: Comunicazioni (-8,9), Servizi ricettivi e di ristorazione (-0,6),

Le variazioni percentuali degli indici dei prezzi delle principali classi per divisione di spesa:
Prodotti alimentari e bevande analcoliche +0,3 sul mese precedente e +0,9 sul mese corrispondente del 2018. Si registra l'aumento di pane e cereali, carni, latte, formaggi e uova, oli e grassi, zucchero, confetture, miele, cioccolato e dolciumi, caffè, tè e cacao, acque minerali, bevande analcoliche, succhi di frutta e verdura.
Bevande alcoliche e tabacchi +0,2 sul mese precedente e +1,3 sul mese corrispondente del 2018 Si registra l'aumento di alcolici, vini e birre.
Abbigliamento e calzature 0,0 sul mese precedente e +0,9 sul mese corrispondente del 2018 Non si registrano variazioni.
Abitazione, acqua, elettricità e combustibili -1,3 sul mese precedente e +0,2 sul mese corrispondente del 2018 Si registra la diminuzione di gas e gasolio per riscaldamento.
Mobili, articoli e servizi per la casa +0,3 sul mese precedente e +0,1 sul mese corrispondente del 2018 Si registra l'aumento di grandi apparecchi domestici elettrici e non, di beni non durevoli per la casa.
Servizi sanitari e spese per la salute 0,0 sul mese precedente e +0,2 sul mese corrispondente del 2018 Non si registrano variazioni.
Trasporti +0,2 sul mese precedente e +0,9 sul mese corrispondente del 2018

Si registra l'aumento di motocicli e ciclomotori, di altri servizi relativi ai mezzi di trasporto privati, trasporto aereo passeggeri, trasporto marittimo e per vie d'acqua interne. 08 Comunicazioni +0,6 sul mese precedente e -8,9 sul mese corrispondente del 2018. Si registra l'aumento degli apparecchi telefonici e telefax. 
Ricreazione, Spettacoli e Cultura +1,3 sul mese precedente e +0,2 sul mese corrispondente del 2018 Si registra l'aumento di apparecchi fotografici, cinematografici e strumenti ottici, animali domestici e relativi prodotti, servizi ricreativi e sportivi, servizi culturali, libri e pacchetti vacanza.
Istruzione 0,0 sul mese precedente e +0,8 sul mese corrispondente del 2018 Non si registrano variazioni.
Servizi ricettivi e di ristorazione +1,1 sul mese precedente e -0,6 sul mese corrispondente del 2018 Si registra l'aumento dei servizi di alloggio.
Altri beni e servizi -0,1 sul mese precedente e +1,7 sul mese corrispondente del 2018 Si registra la diminuzione degli apparecchi elettrici per la cura della persona, degli apparecchi non lettrici, articoli e prodotti per la cura della persona, servizi assicurativi connessi all'abitazione.