Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

Animali d’affezione, al via gli incontri dedicati alla prevenzione del randagismo

comunicato stampa

Si svolgerà mercoledì 4 settembre, alle 14, in Piazza Narbonne 16 ad Aosta, il primo dei due incontri che il Celva dedica alla prevenzione del randagismo e alla protezione degli animali d’affezione. Il secondo appuntamento sarà invece dopodomani, giovedì 5 settembre, sempre alle 14, presso la sede dell’Unité des Communes Valdôtaines Evançon, in Via delle Murasse 1 a Verrès.
Fra i principali contenuti proposti ci sono la normativa in essere, le modalità operative della campagna istituzionale “Se mi ami proteggimi” contro il randagismo, nonché il nuovo manuale del referente di colonia, un vero e proprio vademecum per il possesso responsabile degli animali d’affezione.

Promossi nell’ambito della convenzione, a valere per il 2018/2021, e siglata tra il Consorzio degli enti locali della Valle d’Aosta e l’Amministrazione regionale, l’Azienda USL e l’Ordine dei Medici Veterinari, gli appuntamenti si rivolgono agli addetti di polizia locale dei Comuni, ai referenti delle colonie feline e in senso più ampio a tutti cittadini. Il Celva conferma così la propria azione di supporto ai Comuni valdostani in tema di animali d’affezione, focalizzando l’attenzione sul possesso responsabile dell’animale e sul controllo del territorio, anche attraverso il coordinamento della campagna di sterilizzazione delle colonie feline. L’obiettivo è informare la popolazione in merito alle iniziative realizzate dai diversi partner della convenzione, nonché coinvolgere attivamente i cittadini, soprattutto affidando loro un ruolo attivo e consapevole di monitoraggio del territorio.

A questo proposito, il Celva ha programmato per le prossime settimane una nuova edizione del corso per l’ottenimento del patentino per proprietari e futuri proprietari di cani, promosso in collaborazione con i servizi veterinari dell’Azienda USL della Valle d’Aosta. Giunto alla settima edizione, il corso permetterà agli interessati di migliorare la conoscenza del proprio animale, dal punto di vista comportamentale e nell’interpretazione del linguaggio. Le iscrizioni sono aperte e le adesioni possono essere formalizzate entro venerdì 20 settembre, scrivendo all’indirizzo email info@celva.it o telefonando al numero 0165 43347.

timeline