Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

Crollano i prezzi delle case ad Aosta: -3,1 per cento per quelle in vendita e -5,5 per cento per quelle in affitto

comunicato stampa

Partenza in negativo per il mercato immobiliare della Valle d’Aosta, che chiude il primo semestre del 2019 con oscillazioni a segno meno, almeno per quanto riguarda le compravendite. Secondo l’Osservatorio di Immobiliare.it  sul mercato residenziale della regione nel primo semestre del 2019, i prezzi delle case in vendita hanno infatti registrato un calo del -1,4%, portando il costo medio al metro quadro a 2.727 euro.
Sul fronte affitti, invece, il mercato residenziale valdostano risulta maggiormente in salute: con un +0,5% su base semestrale il prezzo richiesto dai locatori si attesta a 8,31 euro/mq.

Soffre su entrambi i fronti Aosta: il prezzo delle case in vendita è sceso di 3,1 punti percentuali, mentre per gli affitti si registra addirittura un -5,5%. Ad Aosta il prezzo medio richiesto per le locazioni è di 7,59 euro/mq. Per affittare un appartamento da 60 metri quadri nel capoluogo è necessario mettere in conto una spesa di circa 455 euro al mese, contro i 500 euro necessari mediamente in regione.
Chi vuole comprare un immobile residenziale, invece, dovrà preventivare una spesa media di 2.022 euro al metro quadro.

timeline