Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

I film "Green Book" e "Gloria Bell" alla "Saison"

Lunedì 29 aprile il "Giro del mondo in cinquanta film", il "cineclub" della "Saison culturelle", propone, al "Cinema de la Ville" di Aosta, alle ore 16 ed alle 20, il film "Green Book", di Peter Farrelly, con Viggo Mortensen ed Mahershala Ali, ed alle ore 18.15 ed alle 22.15, la pellicola "Gloria Bell", di Sebastiàn Lelio, con Julianne Moore, John Turturro ed Alanna Ubach.
Il biglietto di ingresso costa sei euro e cinquanta centesimi (cinque euro il ridotto) ed è valido per entrambe le proiezioni.

"Green Book": Don Shirley, pianista jazz più famoso al mondo assume come autista il buttafuori Tony Lip, un italoamericano con un'educazione limitata. Tony dovrà accompagnarlo da New York fino agli stati del Sud, in posti dove i diritti civili degli afroamericani sono ben lontani dall'essere legittimamente acquisiti. Nel viaggio Lip e Shirley impareranno prima di tutto a conoscersi e rispettarsi a vicenda. Basato sulla storia vera di Shirley, il racconto di un viaggio attraverso il pregiudizio razziale e le reciproche differenze (Premio Oscar 2019).

"Gloria Bell": Gloria Bell è una donna di cinquant'anni con due figli adulti ed un divorzio alle spalle. Dinamica e indipendente vuole godersi la vita e credere all'amore. Durante una delle serate ai dancing di Los Angeles, incontra Arnold: tra i due nasce una passione inaspettata, che li travolgerà nonostante le complicazioni. Ma per Gloria Bell, tutto si può superare continuando a ballare. Lelio realizza il remake del suo film Gloria, cucendo su Julianne Moore un altro personaggio di donna irresistibile.

Quando: 
Lunedì 29 Aprile, h.16.00
Dove: 
Cinema "De la Ville", via Xavier de Maistre 21 - Aosta

timeline