Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

Lo spettacolo teatrale "Non mi hai più detto ti amo", con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, alla "Saison culturelle"

Sabato 10 e domenica 11 novembre, alle ore 21, al teatro "ex Splendor" di Aosta, la "Saison culturelle" debutta con lo spettacolo teatrale "Non mi hai più detto ti amo", di Gabriele Pignotta, con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia e con Raffaella Camarda, Francesco Maria Conti e Fabrizio Corucci, prodotto da "Milleluci Entertainment".

Il biglietto costa 24 euro per la platea (20 euro il ridotto) e 18 euro per la galleria (15 euro il ridotto) ed è in vendita on line sui siti valledaostaspettacoli.it e ticketone.it, presso il "Museo archeologico regionale" in piazza Roncas, ad Aosta, ed al teatro, la sera stessa dello spettacolo. Lo spettacolo è incluso degli abbonamenti "Pleine Saison" e "Tuttoteatro", "Sipario" e, solo per la data di domenica, "Minisipario".

Dopo venti anni Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, la straordinaria coppia di "Grease", torna a lavorare insieme in una commedia ironica, intelligente, appassionante, cucita addosso a due protagonisti perfetti: istrionici e straordinariamente affiatati. La famiglia è ancora il cardine della società e il nostro punto di riferimento assoluto? Come si stanno evolvendo le nostre famiglie alla luce delle trasformazioni sociali, politiche ed economiche in atto? E' questo il tema molto attuale su cui si sviluppa questa pièce teatrale.
Lorella Cuccarini, nel pieno della sua maturazione artistica, è Serena, una super-mamma e moglie perfetta, che porta sulle sue spalle tutta l'organizzazione e la responsabilità della famiglia, fin quando capisce che forse questo ruolo non è più funzionale alla sua felicità. Suo marito Giulio (uno straordinario Giampiero Ingrassia) inizialmente destabilizzato, troverà la forza di reagire, riscoprendo finalmente il suo ruolo di genitore per troppo tempo delegato passivamente alla moglie. Anche i due figli, due ragazzi di vent’anni, andranno incontro ad una profonda crisi esattamente come i loro genitori, ma quando tutto sembra portare verso la più amara delle disgregazioni familiari, ognuno riuscirà a trovare delle risorse interiori inaspettate che porteranno la famiglia a ricomporsi con un avvincente finale a sorpresa.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Struttura attività culturali dell'Assessorato istruzione e cultura della Regione autonoma Valle d'Aosta, telefono 0165.32.778 e-mail saison@regione.vda.it.

Quando: 
da Sabato 10 Novembre, h.21.00 a Domenica 11 Novembre, h.23.00
Dove: 
Teatro ex "Splendor", via Festaz 80 - Aosta

timeline