Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

Inaugurazione dell'esposizione "Montagnes résistantes. Vallée d'Aoste et Haute Savoie"

Mercoledì 24 aprile, alle ore 17.30, nel saletta "Hôtel de Etats" di Aosta, si tiene l'inaugurazione dell'esposizione "Montagnes résistantes. Vallée d'Aoste et Haute Savoie", che sarà visitabile fino a domenica 2 giugno dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 14 alle 18, da martedì a domenica, con ingresso libero.

L'esposizione, realizzata insieme all'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d'Aosta, è frutto del lavoro del duo denominato "Catlac", composto dal fotografo-pittore Thibault Nieudan e dalla poetessa Fabienne d'Oddaz. Il tema trattato è quello della Resistenza durante il conflitto del 1939-1945 e presenta una serie di fotografie d'epoca della Valle d'Aosta e della Haute Savoie, rielaborate con l'inserimento di elementi e di paesaggi attuali e accompagnate da audioguide con registrazioni sonore di partigiani che ne illustrano il contenuto. In mostra è prevista la proiezione di una serie di acquarelli realizzati da Thibault Nieudan ispirati agli aspetti più dolorosi della guerra.
La mostra sarà corredata da una brochure che conterrà tra gli altri un testo del senatore Cesare Dujany, recentemente scomparso, che nel suo ruolo di presidente dell'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d'Aosta aveva voluto fortemente la realizzazione di quest'iniziativa.

Quando: 
Mercoledì 24 Aprile, h.17.30
Dove: 
Saletta "Hôtel des Etats", piazza Chanoux 32 - Aosta

timeline