Martedì 17 Luglio, h.15.20

Sono tre i lotti che Vallée d'Aoste Structure mette all'asta, edifici di tipo commerciale e industriale, alcuni con necessità di interventi di ristrutturazione, dislocati ad Aosta, Arnad, e Donnas. 

Le prime uscite di Nicoletta Spelgatti




Sono strettamente legate al territorio le tre rassegne che caratterizzano l'"Estate musicale" valdostana, sostenuta dalla presidenza del Consiglio Valle, dall'assessorato all'istruzione e cultura, dal Comune di Aosta oltre a diversi partner e sponsor privati. Stanno già arrivando prenotazioni anche dall'estero per i concerti internazionali di AostaClassica, Châteaux en musique ed Etétrad, rassegne ultraventennali che attingono la prima al patrimonio musicale più variegato, la seconda ai musicisti valdostani ma non solo nello scenario suggestivo dei castelli e la terza alla musica tradizionale ma anche innovativa.

La programmazione estiva dell'Office du tourisme torna con la formula già collaudata dei concerti en plein air e in collaborazione con l'assessorato all'agricoltura e con gli enti sul territorio. "Proponiamo anche un numero monotematico della rivista "Vivere la Valle" - spiega l'assessore al turismo Claudio Restano - dedicato a "E... state in famiglia": abbiamo visto che in tutte le regioni c'è un programma specifico dedicato alle famiglie e abbiamo voluto riunire le iniziative in un unico programma, diviso per luoghi, secondo le sedi dei nostri partner". I

L'organizzazione di un "tavolo bilaterale" per risolvere in maniera extragiudiziaria il contenzioso da cento milioni di euro tra la Valle d'Aosta ed il Governo italiano, è stato il primo risultato ottenuto dalla presidente della Regione, Nicoletta Spelgatti, nella giornata di giovedì 12 luglio, nella sua prima trasferta istituzionale a Roma, dove ha incontrato, insieme agli altri governatori, all'interno della "Conferenza della Regioni e delle Provincie Autonome", il ministro degli Affari regionali ed Autonomie, la compagna di partito Erika Stefani ed il vice ministro dell'Economia e delle Finanze, Massimo Garavaglia.

La notizia dell'incendio è arrivata via "Whatsapp", poco dopo le ore 19.30 di sabato 7 luglio: "I Vigili del Fuoco intervengono a Morgex per incendio di un appartamento". In realtà, a prendere fuoco, un'ora prima, era stato il primo piano dello stabile del "Cafè Quinson", noto ristorante stellato della Valdigne, la cui anima è lo chef Agostino Buillas. La palazzina negli ultimi due anni è stata oggetto di un profondo e ricercato restauro, con la realizzazione, al piano superiore, di sei camere di altissima qualità, che dovevano essere inaugurate alla fine di luglio.

«O la mia segreteria oppure il perito non hanno rispettato il segreto d'ufficio e chi ha pubblicato gli stralci della perizia ha commesso un reato». Commenta così, senza mezzi termini, a 12vdaCarlo Introvigne, pubblico ministero della Procura di Aosta, dopo la diffusione, nella giornata di martedì 3 luglio, di alcuni estratti della perizia, sottoposta a segreto d'ufficio, realizzata da Luigi Bracci, sull'incidente che, nella notte di Capodanno aveva provocato, sull'autostrada "A5", all'altezza di Chambave, la morte di Federica Banfi, 19enne di Canegrate, località in provincia di Milano, ed il ferimento grave di altri quattro ragazzi, che ci hanno messo diversi mesi per guarire dalle ferite, con alcuni che stanno ancora sopportando le conseguenze. 

«Nella giornata di martedì 3 luglio ho depositato in Senato un disegno di legge per la creazione di una circoscrizione uninominale della Valle d'Aosta alle elezioni europee, al fine di garantire anche alla nostra regione una rappresentanza nel Parlamento Europeo». Lo ha annunciato, intervenendo in aula mercoledì 4 luglio, il senatore e vicepresidente del Gruppo per le Autonomie, Albert Lanièce.

Sulle prime i genitori si sono allarmati, quando si è diffusa la notizia che "il Liceo scientifico Bérard chiude", ma si tratta solo dei già previsti lavori nella sede storica di avenue Conseil des Commis: «erano già segnalati come "urgenti" sia i lavori al Liceo scientifico che quelli al "Regina Maria Adelaide" - spiega la preside dello "Scientifico" e del "Convitto Federico Chabod"Bice Foderà - poi si è data precedenza al Liceo delle scienze umane: l'edificio di via Torino aveva gravi problemi strutturali e si sono spostati nella scuola polmone di via Chambéry appena l'Itpr "Gex" ha potuto rientrare nella propria sede. Non è stato possibile, come invece si era pensato, di cominciare i lavori del Liceo scientifico dal seminterrato, con noi dentro, non sarebbe stato prudente»

Il temporale che ha investito la città di Aosta nella serata di lunedì 2 luglio, ha procurato "problemi e danni idraulici" nell'Area megalitica di Saint-Martin de Corléans, che hanno costretto l'Amministrazione regionale, che gestisce direttamente la struttura, a chiuderla a tempo indeterminato. All'ingresso è stato infatti incollato un cartello che recita "Il sito oggi resterà chiuso per manutenzione. Ci scusiamo per il disagio"

Meteo Accuweather

@askanews_ita

12vda versione 5.1

Il nuovo 12vda Dopo dodici anni di attività, 12vda ha aggiornato per la quinta volta la propria impostazione grafica, con l'obiettivo di offrire ai propri lettori un'esperienza di navigazione e lettura sempre più piacevole ed adeguata all'evoluzione tecnologica e di utilizzo.

Approfondisci...

Telegram

Gli aggiornamenti in tempo reale di 12vda ora anche su Telegram.



Scarica l'app e segui il canale di 12vda!

Facebook