Gentile visitatore,

se sei su 12vda è chiaro che apprezzi il nostro lavoro giornalistico, che si può leggere, ascoltare e vedere senza dover pagare nulla, nel rispetto di un'informazione libera ed indipendente.
12vda è una testata che non è supportata da lobby politiche, commerciali o sociali, e si sostiene esclusivamente con la pubblicità, che è non assolutamente invasiva, non prevede fastidiosi "pop up" o "finte notizie".

Il nostro lavoro quotidiano richiede infatti tempo e denaro ed i ricavi della pubblicità ci aiutano a tenere in piedi questa testata giornalistica.

Se leggi questo messaggio vuol dire che hai attivato un "adblocker", che blocca automaticamente e non permette di vedere la pubblicità. Nel rispetto del nostro lavoro ti chiediamo quindi di disattivarlo ed anzi, se di tuo interesse, di cliccare sui nostri banner.

In questo modo potremmo restare on line, indipendenti e liberi di raccontare la Valle d'Aosta come la vediamo noi.

Grazie.

La Lega, Mouv' e Claudio Restano esprimono soddisfazione sul lavoro, nelle Commissioni del Consiglio Valle delle Leggi sugli Enti locali

comunicato stampa

I consiglieri regionali Stefano Aggravi (Lega VdA), Elso Gerandin (Mouv') e Claudio Restano (GM) esprimono soddisfazione per l'esito della riunione congiunta della prima Commissione "Istituzioni e Autonomia" e della seconda Commissione "Affari generali" di martedì 6 agosto 2019.

«Innanzitutto, in quanto relatori della proposta di legge volta a modificare la disciplina dell'esercizio associato di funzioni e servizi comunali (la legge regionale n. 6/2014), non possiamo che esprimere un giudizio favorevole sull'audizione dei rappresentanti del Consiglio permanente degli Enti locali, che si sono dimostrati disponibili al confronto. Riconoscendo di massima l'impianto della nostra proposta, hanno fornito nuovi spunti e hanno annunciato la presentazione formale di ulteriori suggestioni, che si riveleranno sicuramente utili per elaborare un testo finale il più possibile condiviso.»

Per quanto riguarda il disegno di legge per il reclutamento di Segretari degli Enti locali, i Consiglieri Aggravi, Gerandin e Restano rilevano: «Il fatto che la maggioranza abbia rinviato per la seconda volta l'approvazione di questo provvedimento conferma la fondatezza della nostra richiesta di procedere ad altri approfondimenti, piuttosto che approvare in tutta fretta il disegno di legge. I suggerimenti che avevamo fornito e le audizioni che avevamo richiesto sono elementi necessari al miglioramento di questa norma.»

timeline